Tel: (+39) 0934-586882

 

Blog Homepage

Venerdì, 31 Gennaio 2014 08:55

Firmware R36 Alfa Network

 


Qui in basso i link per il download ai nuovi firmware per R36 Alfa Network.

Il primo firmware consente l'utilizzo dell'R36 in accoppiamento ad awus036h, Tube-U(G), UBDo-g Series.

Il secondo firmware consente l'utilizzo dell'R36 in accoppiamento ad awus036nh, awus036nhr, Tube-U(n), UBDo-n Series.

NB: qualsiasi interruzione (alimentazione o scollegamento del cavo) può causare danni permanenti all'apparecchio. Si consiglia l'utilizzo del browser internet explorer per eseguire la migrazione del firmware.

 

Lunedì, 13 Gennaio 2014 14:00

Comparazione performance N450R Airlive

L'N450R Airlive è un router wireless dual band dotato di 4 porte gigabit e 2 slot USB per l'utilizzo accoppiato a supporti di memorizzazione esterni chiavette 3G.

N450R-app-01

Di seguito una tabella comparativa dei risultati ottenuti confrontando l'N450R con altri router appartenti alla stessa fascia.

Sono state considerate 4 situazioni operative e riportati su un grafico a barre i risultati ottenuti in termini di banda passante [Mbit/s] :

comparazione N450R Net-wifi

  • Barra Blu: banda passante ottenuta a 4m di distanza dal router senza ostacoli frapposti tra il client ed il router
  • Barra Arancione: banda passante ottenuta a 6m di distanza con un muro divisorio frapposto
  • Barra Gialla: banda passante a 10m di distanza con un muro divisorio frapposto
  • Barra Avorio: banda passante a 20m di distanza con due muri divisori frapposti

 

Il test è stato condotto da PC World bulgaria ed evidenzia la superiorità in termini di prestazioni dell'N450R rispetto ai suoi concorrenti in quasi tutti gli scenari considerati. Le prestazioni ottenute devono tutto all'utilizzo della tecnologia "Beam Forming" che permette il miglioramento della comunicazione tra gli apparecchi di una rete wireless.

Maggiori infomazioni 

 

Mercoledì, 18 Dicembre 2013 15:10

Calendario Festività

Si informa la gentile clientela che Net-wifi rimarrà aperta ed operativa durante il periodo Natalizio.

Il 24 ed il 31 Dicembre si osserverà il seguente orario ridotto: dalle 8:30 alle 12:30.In tali giorni non saranno evasi eventuali ordinativi in quanto i vettori dei corrieri non effettuano ritiri.

buone feste2

 

Lunedì, 18 Novembre 2013 14:21

Sezione Usato/Ricondizionato

usato ricondizionato
A breve sarà inserita su www.net-wifi.it una nuova sezione: USATO/RICONDIZIONATO

Sarà possibile acquistare apparecchiature usate o ricondizionate, perfettamente funzionanti, a prezzi ridotti. Tutti gli articoli in questa categoria saranno testati dalla net-wifi in laboratorio prima della messa in vendita.

La garanzia sull'acquisto avrà durata variabile dai 2 ai 6 mesi.

 

 

Martedì, 15 Ottobre 2013 13:51

Kit ricezione segnali deboli Net-wifi

Di seguito il video relativo al kit per la ricezione di segnali deboli provenienti dall'esterno

{youtube}KvwEycu6t8s{/youtube}

 

Il kit è acquistabile al seguente link:

KIT WI-FI alfa AWUS036H + Antenna NWO248 + Cavo Low Loss 5m

 

Venerdì, 11 Ottobre 2013 13:55

Utilizzo di un Codice Coupon su Net-wifi.it

Di seguito un breve video circa l'inserimento di un Codice Coupon in fase di ordinazione su net-wifi.it

{youtube}k2fPIlhs5bc{/youtube}

 

Mercoledì, 09 Ottobre 2013 13:07

2,4 oppure 5 GHz?

2,4 o 5GHz?

frequency1

Molti clienti si chiedono se un antenna progettata per funzionare nelle bande intorno i 5GHz sia utilizzabile su radio 2,4GHz, bene la risposta è NO.

Un altro dubbio attanaglia le menti di alcuni clienti, in particolare è possibile ricevere un segnale 2,4GHz con una CPE funzionante a 5GHz? La risposta ancora una volta NO.

 

Ma cosa significa questa strana sigla "GHz"?

Alcuni acquistano apparecchi 5GHz pensando di aver acquistato un apparecchio più potente di un 2,4GHz...nulla di più sbagliato purtroppo.


 hertzPartiamo dall'Hertz (Hz), esso è l'unità di misura della FREQUENZA, ovvero il numero di cicli al secondo misurati osservando un generico fenomeno. Un segnale sia esso elettrico, elettromagnetico, sismico, ecc è un fenomeno oscillatorio (o una somma di fenomeni oscillatori), la frequenza descrive egregiamente l'essenza di un segnale. E la "G"? Molto semplicemente è un fattore moltiplicativo, "10 alla nona potenza" e permette di abbreviare la scrittura. Esempio: 2,4GHz sono pari a 2400MHz o ancora esprimibili come 2.400.000.000Hz, quindi il nostro segnale oscilla 2,4Miliardi di volte in un secondo...non riesci nemmeno ad immaginarlo?...troppo veloce per il pensiero umano!

Nel seguito un video amatoriale, realizzato da un nostro affezionato cliente, che mostra un esempio di piccolo impianto domestico per la ricezione di segnali wi-fi distanti non raggiugibili con le normali schede wireless. L'impianto è composto da una antenna gregoriana 19dBi NWG2419 e da un Tube U(N) Alfa Network.

{youtube}oah_kBDr2Qc{/youtube}

 

 

In rete si legge di tutto, si proprio tutto, anche le baggianate purtroppo.

68dbiParliamo di fantomatiche antenne 2,4GHz da 38, 58 o addirittura 68dBi, in realtà la situazione è ancora più divertente per chi ha un minimo di cognizione nel settore, in quanto chi scrive tali leggerezze non conosce neppure i fondamenti della materia confondendo le potenze di uscita al connettore con i guadagni di un antenna.

 

Cerchiamo di capire meglio

Si parla di "antenna" confondendo le antenne vere e proprie (elementi passivi per definizione) con l'insieme "antenna + scheda wi-fi usb" ed a questo insieme si incolla ad esempio la dicitura 8000mW 68dBi.

E' arduo spiegare al lettore comune, in poche righe, perchè è tutto completamente errato, ma fissiamo qualche caposaldo:

  • 8000mW indicherebbe una strabiliante potenza di uscita (per un adattatore USB) al connettore d'antenna, c'è un lieve problema però, un porta USB può erogare al massimo circa 2500mW, rimangono fuori altri 5500mW che per ragioni fisiche non possono essere forniti per provvidenza divina. Lo schema seguente mostra un adattatore USB al centro e le potenze entranti (frecce nere) ed uscenti (frecce rosse), la fisica insegna che l'energia in entrata deve essere uguale a quella in uscita da questo scaturisce il bilancio delle potenze, si osserva quindi che mancano all'appello ben 5500mW.

diagramma usb 8000mW

  • 68dBi nella corrente pratica ingegneristica "dovrebbe" essere il GUADAGNO di un antenna reale rispetto all'antenna ideale ISOTROPA (la "i" è li per indicare questo), l'antenna che viene fornita ha un diametro di 8-10cm, bene se facciamo qualche confronto con antenne serie e ben fatte una 19dBi ha un riflettore grande circa 40x60 cm, specificare altro sembra superfluo.

 

Non servono antenne da 68dBi nel mondo reale

Dato quindi ormai per scontato che non esistono antenne operanti a 2,4GHz con guadagni di 68dBi e dimensioni inferiori ad un piattello da tiro al volo, facciamo notare che al crescere del guadagno d'antenna DIMINUISCE il fascio principale di irradiazione ("apertura" per i più accademici), in parole semplici per funzionare bene l'antenna dovrebbe essere puntata con precisione millimetrica verso l'antenna emettitrice ed in assenza di ostacoli di qualsiasi tipo tra esse.

Di fatto un antenna inutile nel 99,99% dei casi.

 

La realtà

Le antenne in questione hanno un guadagno reale che si aggira intorno ai 4 o al massimo 6dBi.

Lunedì, 19 Agosto 2013 14:30

Restart...

restart

Da oggi nuovamente operativi al 100%...buon lavoro a chi ha già finito le ferie e buone vacanze a chi deve ancora andare in ferie!

 

 

Pagina 3 di 3